Dichiarazione congiunta Amici d’Ipazia e UECLP

Dichiarazione congiunta degli « Amici d’Ipazia » (membri dell’AILP) e dell’Ufficio Europeo di Coordinamento del Libero Pensiero La ricchezza della Chiesa cristiana greco-ortodossa appartiene al popolo greco e non ai sui creditori. Come i rivoluzionari francesi del 1789 che avevano nazionalizzato i beni del clero, il popolo greco ha il diritto di Leggi tutto…